en-Il Cammino di Sant'Agostino

02/04/2013

Pellegrinaggio alla riscoperta di una terra antica. Il Cammino di Sant'Agostino, ormai più conosciuto come Cammino della Rosa o Cammino di Compostela della Lombardia, è una proposta di cammino di 415 km, che unisce venticinque santuari mariani della Brianza.

Il "cammino lento" è per sua natura la forma più rispettosa e sostenibile di conoscenza di una cultura e di una terra: con tale filosofia ispiratrice, il Cammino di Sant'Agostino si propone quale nuovo strumento di fruizione culturale eco-sostenibile dei territori della Arcidiocesi milanese e delle Diocesi pavese e genovese, basato sullo strumento di viaggio in assoluto più sostenibile: il pellegrinaggio a piedi.


Il Cammino di Sant'Agostino è dunque un percorso di cultura, di fede e di svago, che consente di conoscere da molteplici punti di vista i più significativi punti d'interesse dei luoghi brianzoli, milanesi e pavesi (ville di delizia, aree verdi, ambiti lacustri, vie d'acqua, chiese, monumenti artistici e storici, archeologia industriale), valorizzando i numerosi parchi esistenti e conglobando in un sistema di fruizione unitario le aree a nord e a sud di Milano e della relativa Arcidiocesi.


Un'opportunità che consente di fruire i tesori artistici, architettonici, ambientali, culturali di un territorio che fu capitale dell'Impero, regno Longobardo, Ducato di Milano. E che soprattutto riscopre il patrimonio turistico in ottica di viaggio lento e sostenibile, coerente col tema "ecologico" del prossimo evento internazionale milanese Expo 2015: "nutrire il pianeta, energia per la vita".